Benvenuti nel mio Universo dove Acqua Terra Aria Fuoco lambiscono le sponde della mia Anima che brucia nella carnalità di un abbraccio profumato di Amore ardente sul rogo della Passione

sabato 24 gennaio 2009

Maledetti!! (AGGIORNAMENTO)



A tutti gli stupratori e violentatori :


Che possiate marcire in galera!!

(state tranquilli, poi col rito abbreviato, sconti di pena e stuolo di avvocati uscirete in breve tempo!!)


Che siate maledetti da qui all'eternità..


con il PIACERE di sapervi all'inferno a bruciare.






Come si sente una donna dopo aver subìto violenza............???


Al solo ipotetico pensiero di immedesimazione mi vengono i brividi....


non riesco proprio ad immaginare...ed è una cosa sconcertante perchè nessuna di noi è al sicuro da questi Bastardi che dell'essere uomo hanno solo il nome e nulla più.


Prima che facciate violenza, che possiate Illuminarvi e.... andate a Suicidarvi!!


(Dio perdonami ma Odio questi uomini...è peccato?


Si lo so ma...che peccato sia allora.)


Non meritate di vivere, inutilità della società, io vi Disprezzo!


26 gennaio 2009
Come volevasi dimostrare..sul marcire in galera...

(di cui ho parlato sopra)

un G.I.P ha pensato cosa "giusta e buona" di concedere gli arresti domiciliari ad uno stupratore reo confesso "Non so che mi ha preso, ero pieno di droga e alcol" .. dopo poche ore dall'arresto...con la seguente motivazione: Ravvedimento del giovane ed il venir meno del pericolo di fuga e di inquinamento delle prove.

Della serie "Giustizia ingiustamente indulgente"

Ah..dimenticavo il giudice è una donna, ininfluente, visto che il senso di giustizia ha come principio l'uguaglianza di giudizio..ma..mi sa che "a volte" la giustizia abbia gli occhi bendati..tutta questione di fortuna..

Signor giudice io la radierei dall'albo..anzi no, solo questo non le farebbe male..
che ne direbbe di "provare" quello che ha subìto la vittima dello stupratore?



............e la chiamano Giustizia...

30 commenti:

Mestolo e Paiolo ha detto...

La vigliaccheria e la crudeltà si manifestano in questi ignobili individui. Ribadisco quanto commentato nel post dedicato al libero arbitrio, non riuscirei a perdonare i carnefici, ma piuttosto la reazione delle vittime.
Buona domenica.

XPX ha detto...

E' il massimo atto di vigliaccheria: fare violenza ad una donna o ad un bambino ...

ASTERIX ha detto...

non voglio commentare ,ma e mi scuso con i cattolici.....mrterli davanti ad un muro e dagli una bella sventagliata....

stella ha detto...

Calliope mi associo a te !

vitaedamore ha detto...

Questi uomini non hanno il diritto ad essere chiamati tali. Ma non c'è nessun altro nome, da potergli dare. Finiremmo con l'insultare qualcosa o qualcuno.

Violentare una Donna per sentirsi forti, per saziare un desiderio malato. Hai ragione: maledetti!
Non so come si senta una donna stuprata e credo non si possa capire, finché -ahimè- non si prova. Però, di sicuro, si tratta di una condizione terribile. Che toglie per sempre un importante pezzo di vita.

Quando sento queste notizie, mi vergogno del mio essere uomo.

l'incarcerato ha detto...

Concordo con te, sono dei maledetti. E il più delle volte il violentatore non è lo sconosciuto che incontri per strada ma quello che ti sta vicino. Un abbraccio cara Calliope!

Tomaso ha detto...

Se parliamo di uomini, e se questi si chiamano uomini allora io mi vergrgono di essere un uomo.
Io sono del parere che questo nome cioè uomini stupratori, per questi individui non sono che mostri, che non dovrebbero più uscire dalla galera, lo dico con fermezza non ci sono scuse.
un caro saluto di vero cuore cara Calliope,
Tomaso

3my78 ha detto...

Castrazione chimica.

Vane ha detto...

non c'è castigo per una donna che è stata violentata.. purtroppo non c'è una vera e propria colpa...

bacioni e buon week end

AnnaGi ha detto...

sono per la castrazione chimica... dopo, però, aver fatto subire loro un po' di quella stessa violenza che hanno usato su una donna...
altro non c'è da aggiungere...

Gabry in blog Belella ha detto...

L'unica cosa che servirebbe sarebbe la castrazione chimica ma non so se qui da noi questo sia attuabile.
Altro non dico perchè episodi così si commentano da soli.
Un saluto Calliope e buona domenica.

Paola ha detto...

Carissima Calliope, unisco la mia alla tua rabbia! Non meritano pietà certi individui... Era un po' che non venivo a trovarti,e non mi ricordavo il viola di sfondo: ti sta molto bene comunque.
Un caro abbraccio e buona domenica, allontanando certi tristi pensieri, grazie alle nostre famiglie.

marina ha detto...

E' terribile questo rovescio della medaglia del mondo dei maschi.
Cosa dire...eppure, sono figli delle donne, li partoriamo noi questi uomini, li alleviamo noi. In ogni uomo c'è una parte di una donna.
Dio mio, quanto dolore...non posso neanche pensarci.
Attiviamoci per cambiare il mondo con l'amore...a partire da noi, anche se è tanto difficile.
Per qunto riguarda le maledizioni, purtroppo, temo che chi fa del male, per una misteriosa legge dell'Universo, lo riceva, in modo inaspettato e particolarmente appropriato. In sostanza, la peggiore maledizione che noi possiamo mandare non può colpire nel segno come solo può farlo Chi conosce a fondo il cuore dell'uomo.
A noi, null'altro è concesso se non affidarci alla Giustizia Superiore.
Naturalmente, condanno duramente fatti di questa gravità e violenza inaudita.
Con affetto:
Marina

Silvia ha detto...

Scioglierli nell'acido. Tutti. Senza pietà.

Questa è la cosa più "gentile" che mi viene da dire...

serenella ha detto...

Condivido la tua posizione. Cosa sara' di una donna, o di un bambino, che ha subito una violenza? Credo che non riuscira' piu' ad essere la stessa persona!

Kylie ha detto...

Non mi fa più pena nessuno ormai, li torturerei tranquillamente.
Comunque le donne devono difendersi con ogni mezzo legale o illegale. Punto.

Peppe ha detto...

Castrazione chimica per loro. ciao tesoro!

fratello vento ha detto...

putroppo la nostra giustizia fa acqua da tutte le parti...su certi reati occorre essere intransigenti!! ciao calliope! buona settimana

TIZIANO TESCARO communicator,Vicenza ha detto...

Cia Calliope comprendo benissimo il tuo pensiero.... :-))

max ha detto...

Ciiii loro ..meriterebbero il carcere più duro , li metterei in cella tutti insieme così la loro vigliaccheria se la sfogano tra loro....ma ripensandoci so talmente zozzi che sta cosa gli potrebbe piacere!
Che ti devo dire è uno schifo!!!!!!!
Pene certe e pesanti!
te saluto.
max

lucagel1 ha detto...

Ogni commento è superfluo...è un paese di merda

lucagel1 ha detto...

dai un'occhiata a break the silence lo trovi nell'elenco dei miei amici...Ciao

azzurra ha detto...

mi muoiono le parole in gola....paura e rabbia...

Anonimo ha detto...

Non hoparole ma se vai negli archivi ho scritto un racconto..storia vera...
se ti va leggila..
un bacio.
ps il racconto parla di una violenza e si chiama "Muta" Maddy

serenella ha detto...

E visto che ci siamo, vogliamo pure aggiungere la solidarieta' mostrata dal nostro premier che non perde occasione per fare battutacce da uomo di spettacolo? Questa è la considerazione che si ha delle donne e di chi ha subito una violenza ripetuta, prima con lo stupro e poi con gli intarrogatori che seguono....

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Non posso che essere solidale con te. Solidale e senza parole.

Calliope ha detto...

Buonanotte miei cari..
ci sentiamo domani che oggi ho avuto problemi col pc :(
Un abbraccio e grazie...a domani, da voi.

Pupottina ha detto...

in galera se riescono a tenerceli... ormai esistono avvocati così bravi che tutti i criminali sono a zonzo... pronti a commettere nuovi crimini... dalle mie parti hanno appena liberato un famoso usuraio... finito dentro perché dichiarava meno di un normale pensionato....
vedi un po' in che mondo viviamo!
la violenza contro le donne e lo stupro in particolare è secondo me un gesto vigliacco....

Anonimo ha detto...

Ciao Calliope,
devo dire che sei una cara persona.
Comunque, se t'interessa, sul mio profilo personale del blog ci sono anche altri due blog che ogni tanto aggiorno: sono meno quotidiani, come dire, più aerei.
Baci baci.
Marina

serenella ha detto...

Un saluto veloce, Calliopuccia. Sono stanca e vado a letto. Buonanotte.