Benvenuti nel mio Universo dove Acqua Terra Aria Fuoco lambiscono le sponde della mia Anima che brucia nella carnalità di un abbraccio profumato di Amore ardente sul rogo della Passione

mercoledì 9 settembre 2015

Stranezze

Siamo strani nei pensieri e negli atteggiamenti e rendersene conto sarebbe un passo avanti verso ciò che professiamo ma che non mettiamo in pratica. La politica attua un lavaggio del cervello, consapevole o inconsapevole che sia ci monopolizza l'esistenza. 
Conosco chi educa i propri figli nella fratellanza universale, nel concetto di famiglia allargata e di tolleranza assoluta e poi elimina dalla propria vita chi non la pensa come loro, critica con pensieri forti chi ha una situazione più agiata della loro, mostra i denti con critiche dure le religioni, soprattutto quella cristiana cattolica. 
Mi chiedo se mai capiranno come si stiano comportando.
Esattamente uguale a tutti, cambiano solo i destinatari dei loro pensieri, insani come quelli di chiunque altro. Sono coloro che affermano che non esistono differenze tra gli uomini e poi le loro idee politiche  gli fanno affermare che quelli di destra sono razzisti e quelli di sinistra sono i buoni e la chiesa è marcia. 
Fatemi il favore di guardarvi allo specchio e di togliervi la grossa trave che avete nell'occhio e poi potrete aiutare chi ha la pagliuzza nel suo. A volte il Vangelo aiuta sapete? Ma anche il buon senso e la libertà di pensiero.
Dedicato a tutti i finti buonisti in giro per il mondo che non sono altro che marcio camuffato di bella apparenza. 
Dedicato a quelli che fanno di tutta l'erba un fascio, non distinguendo tra delinquenti e gente perbene della società. 
Dedicato a chi pensa che la politica risolva i problemi, mentre  non capisce che la soluzione ce l'abbiamo dentro.
Dedicato a quelli che parlano senza azionare il cervello perchè è vero che siamo una macchina e che il cuore è il motore, ma il cervello non sottovalutatelo, se parte vi porta dove vuole a prescindere dal motore. 
Dedicato a chi non capisce che il bene che si fa lo si dice solo per influenzare gli altri a farlo e non per sentirsi dire grazie. 
Dedicato a chi si arrabbia per le cose storte che vede e parlando viene punito. 
Dedicato a chi pensa che le cose non cambieranno mai. 
A questi ultimi il mio più sincero Vaffanculo. Siete i più pericolosi, quelli apatici che non vogliono che le cose cambino e che affidano sempre agli altri i cambiamenti.

****************************
Siate il cambiamento che volete vedere nel mondo
Gandhi
***************************************

2 commenti:

Nella Crosiglia ha detto...

Quanta verità Calliope tanto vera da far paura , perchè è anche la paura che ci frena, paura prima di tutto di essere noi stessi, di non far parte del branco, di essere giudicati( poi da chi dico io?), insomma il tuo blog è più vero del vero e la citazione di Ghandi conclude benissimo quanto sopra esposto.
E io in questo momento mi sento così fuori luogo a pensare alle mie lacerazioni che mi isolano e mi rendono indifferente spesso ai problemi che ci circondano. Che il nuovo anno e il passare del tempo, lenisca questo mio dolore e possa ritornare la donna di un tempo.
Il tuo blog mi spronerà ne sono sicura e perciò mi sono iscritta. Se lo desideri sarei felice tu ti unissi al mio. Grazie e dolce nottata!
http://rockmusicspace.blogspot.it/

Mestolo e Paiolo ha detto...

Ciao Calliope, dopo qualche anno di pausa ritorno a far visita ai vecchi amici e ti trovo diretta e sicera come un tempo. Purtroppo c'è molta verità nelle tue parole.
Un abbraccio...