Benvenuti nel mio Universo dove Acqua Terra Aria Fuoco lambiscono le sponde della mia Anima che brucia nella carnalità di un abbraccio profumato di Amore ardente sul rogo della Passione

lunedì 3 novembre 2008

Il mio incontro con "Lei"


Prima o poi accadrà di incontrarla.


Come in un murales o in un affresco le nostre strade si incroceranno e come sarà non lo so.


Mi fulminerà all'istante senza poter fiatare o mi parlerà.

Faccia a faccia e..vittoriosa io, delusa lei, materialmente vive entrambe.


Ma voglio immaginarmi l'incontro come voglio io e parlarle.






"Cara Signora, non mi fai paura!

Con lo scudo dell'amore sul cuore e l'alabarda appuntita tra le mani..

ti scheggio all'apparire, ti ferisco...ma voglio curarti.

Ti presenti senza invito...ma ti attendevo.

Voglio allontanarti ma non scacciarti.

Hai la colpa remota di un destino inevitabile.

Condanni ma non inganni.

So che esisti ed una domanda voglio farti.

Concedimi un altro istante,

indelebile attimo di infinito per amare perchè questo non lo potrai cancellare.

Mi guardi e reclini il capo perchè nei miei occhi vedi amore per la vita e questo ti dispiace.

Mi avrai ma non vincerai.

Sei una stella che vaga in un cielo perduto,

straziante, prigioniera indomabile, silente e rumorosa, inquieta e misteriosa...

non riesco ad odiarti...

sei solo un'ombra che divide la vita dall'eternità.

E nell'eterno io vivrò,

specchiandomi nell'argento volteggiare di ali dorate..

fine di uno spazio..inizio dell'immenso.

29 commenti:

Gabry in blog Belella ha detto...

Bellissimo questo tuo incontro con la "Signora Morte" e questo tuo passaggio "Voglio allontanarti ma non scacciarti" è una presa di coscienza che la morte è un destino ineluttabile ma non per questo dobbiamo cercarla.

Un saluto e buon inizio settimana!

indiano ha detto...

Buongiorno e buon inizio di settimana..

Per una volta, tempo permettendo, vengo io a trovare te che sei stata sempre cosi gentile con me, sperando di poterti rileggere presto e che il mio blog non ti abbia annoiato nei suoi contenuti.

cari saluti

indiano

Calliope ha detto...

Non voglio cercarla Gabry..è lei che cerca noi e quando vuole ci trova sempre..improvvisamente..mai prevedibile. Ed è per questo che pur non cercandola..so che esiste.
Ma voglio renderle l'incontro un pò meno scontato di come lo aspetta ^_^ ciao cara buona settimana anche a te.

Calliope ha detto...

Annoiata? No indiano per niente è che ultimamente ho avuto tante di quelle cosette da fare che non sono venuta da te solo per mancanza di tempo davvero..
ed i link che io ho non sono messi lì..a caso o per fare numero..anche se non scrivo sempre a casa vostra..vi leggo e scrivo mentalmente le mie riflessioni.
Mi siete tutti di aiuto..tutti.
grazie per esserci ^_^ a presto e buona settimana.

stella ha detto...

Hai descritto la morte serenamente,ma l'hai messa alle strette...poi comincia l'immenso...

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

Io di fatto potremmo dire che la "ignoro".

Non la considero e non ci penso. E soprattutto non voglio pensare all'incontro trasversale con Lei ossia quando non cerca noi ma persone a noi vicine...

Calliope ha detto...

Stella ^_^ si ho immaginato di metterla alle strette ma tra il dire ed il fare :(((


Daniele..per le persone vicine non voglio pensarci perchè il dolore sarebbe indescrivibile...ho solo parlato di me..volutamente.
Io non la ignoro se no s'incazza e viene prima del dovuto ^_^

XpicioX ha detto...

Naturalmente la speranza di tutti è che sia più poi possibile.

Tomaso ha detto...

Ognuno di noi pensiamo sempre che questa signora arrivi sempre a fare visita al vicino, ignorarla e quasi impossibile, credo che non bisognerebbe troppo pensarci perché altrimenti diventerà un'attesa che non ti lascerà più vivere serenamente...

Calliope ha detto...

Benvenuto Picio ^_^ Il più poi possibile certo..ma sembra sempre troppo presto..chissà perchè ^_^


Tomaso è giusto non pensarci, ma io ritengo sia anche giusto pensarci perchè lei è l'unica cosa certa della vita di tutti. Dobbiamo vivere serenamente e goderci ogni istante perchè è proprio questo il bello della vita..il non sapere quando si interrompe...quindi filo conduttore...vivere!!!!
Ciao tomaso buona giornata

Tomaso ha detto...

Calliope d'accordo, è giusto pensarci, ma quando la pensi un po' troppo ti avvicini a una ossessione
questo ti impedisce di vivere serenamente e apprezzare tutto quanto di bello la vita ti dona.
Un ciao anche a te cara Calliope e buona settimana

Paola ha detto...

" fine di uno spazio...inizio dell'immenso "Immagine fortissima e molto intensa.Penso che avere la forza che sprigionano le tue parole vorrebbe dire sapere affrontare "quel momento"...speriamo di avere tanta forza e tanto coraggio da uscirne vittoriosi.
Un caro saluto e buon inizio settimana.

Anonimo ha detto...

se girovagasse per blog, t'accarezzebbe in un attimo di pausa tra uccidere e uccidere per rubarti un atomo di calore ,o di colore ,che di poco altro è fatto l'amore ,no?


"illogicamente" tra le pagine importanti di blogspot

Calliope ha detto...

Si Tomaso!! Sono ossessionata!!
Ma...dalla vita ahahaahahah


Paola parole forti..si ma dici bene, sono solo parole..poi chissà.
cmq spazio-immenso è quel che penso.

Calliope ha detto...

"Illogicamente"....faccio finta di non aver letto l'ultima tua frase ^_^

Credi che qualche volta lei si trovi in standby??
Calore, colore, amore...a tutte l'ORE senza fine pur finendo così.
Che gelida manina O_O
^_______________^

Micidiale
Ora
Richiama
Tutti
Estinguendo(?)

Quante stranezze oggi..pure nei blog O_________O


Ciao illò sempre il benvenuto sei!

serenella ha detto...

Calliope, ti trovo in forma...anche se parli di nostra sorella morte. Fai bene a parlarci tranquillamente, non ti fa paura. E non ne fa nemmeno a me. Baci.Lindy-serenella

Peppe ha detto...

Calliope, sono uno di quelli che ci ha lottato con lei, ma come vedi sono qui a commentarti. Deo gratias!

Kylie ha detto...

Capita di pensarci ma cerco di distrarmi il prima possibile.

Un abbraccio forte

Calliope ha detto...

Ciao lindy, si in effetti mi sento in forma..ma tanto informe che manco io so definirne i lineamenti :))) Un abbraccio.

Si Peppe, dici veritas!! Deo gratias sempre..

Kylie anche pensarci..ma serenamente, è una forma di distrazione mentale ed ogni tanto non fa male ma solo per il piacere ed il gusto di assaporare ancora di più la vita. Smack.

Anonimo ha detto...

puoi anche far finta ma io l 'ho scritto pensandoci ,come sempre e ovunque.
"che di poco altro è fatto l'amore" non si intende minimalità, se non relativamente al numero di ingredienti visto che credo ci sia poco altro oltre alla purezza dell'essenzialità di un sentimento cosi importante.
d'amore si può dire tantissimo e tantissimo può rendere l'idea,solo che poco ma veramente poco può essere tra i suoi ambasciatori e colore e calore dovrebbero essere tra quelli "adatti" .
Non vorrei discutere d'amore, credimi, sarebbe molto più arduo di quanto potrebbe sembrare e non credo che basterebbe un blog o due persone per farlo o forse si ,ma magari in altri modi.
si capisce ?

ok, poi invece per le pause della morte

credi ce ne sia nella frase " in un attimo di pausa tra uccidere e uccidere"

non è un controsenso,
calliope, per me è importante ogni parola,virgola, senso, unicità delle espressioni.

ne discutemmo tempo fa, quando si disse di sviscerare, analizzare, e spiegare.

vedi com'è,

nel mio illogico c'è pigrizia, come attenuante di eventuali colpe.

e colpe è generale , ovviamente.
ciao perla



logicamente qua

stella ha detto...

Cara calliope ti aspetta una sorpresa da me.

Calliope ha detto...

logicamente qua...
tu sai benissimo, e non è la prima volta, che io Leggo bene ciò che scrivi, soffermandomi anche alle virgole alle pause ed ai punti, infatti ne abbiamo discusso tempo fa..ed i tuoi apparenti controsensi so che non lo sono affatto.

Se ho fatto finta di non leggere l'ultima frase è perchè sentirti dire "illogicamente" tra le pagine importanti di blogspot mi riempie di immenso piacere..ma questo lo sai. sono una che passionevolmente esprime sempre forse con esuberanza il suo modo di essere..e ho voluto contenermi ^_^

ingredienti "adatti"..questa mi piace e non ti ritengo proprio un minimalista e neanche un essenzialista..forse un'essenza, un ingrediente indispensabile per "cucinarmi" il cervello..quello si :)))

Le pause della morte...
so cosa pensi riguardo al tempo, estemporaneo ed intempestivo come sei...ma sai cosa significa per me quella frase?
Forse sono io che ci ho dato troppa importanza o forse è così non lo so...ma se nella pausa tra uccidere ed uccidere Lei si scomodasse per accarezzarmi per rubarmi un atomo di calore e colore..vorrebbe dire...una cosa straordinaria perchè potrei anche contagiarla, perchè un mio atomo forse per Lei sarebbe l'immenso ed in un attimo stravolgerebbe tutte le leggi soprannaturali!!!

illogicamente illogica-mente io.

Corro troppo con la fantasia eh??
E' l'unica arma che ho per difendermi dalla razionalità che non mi piace...e fuoco a volontà e si salvi chi può!! ^_^

Ciao ..
(grazie per avermi chiamato perla!! Stavolta non ho fatto finta di non vedere:)))
Sei un input!!!

Calliope ha detto...

Stella sono passata da te ^_^

ASTERIX ha detto...

ciao calliope---siamo contentissimi di averti tra i nostri blogger preferiti,come un onda in piena hai travolto meravigliosamente il nostro blog con i tuoi commenti.per quanto riguarda il tuo problema ti faro' un post apposta per spiegarti anche se nei nostri commenti qualcosa ti ho scritto
un salutone Qui milano a voi ....

ASTERIX ha detto...

ciao prova a dare un occhiatina a questo...http://dixdipcpervoi.blogspot.com/search/label/www.guadagnare-online.info

lucagel1 ha detto...

Emozionante....ma non devi combatterla,non ti deve combattere c'è ed arriverà,un altra tappa dlla nostra esistenza...

Pupottina ha detto...

ciaooooooooooooooo
buon mercoledì e non parlare con la signora morte...

Gabry in blog Belella ha detto...

Un saluto e buona serata Calliope!

don luciano ha detto...

Buon giorno Miss Calliope: buona giornata dal tuo don! Oggi ti aspetto per un caffè così leggi il mio post!
dolce giorno cara
don luciano