Benvenuti nel mio Universo dove Acqua Terra Aria Fuoco lambiscono le sponde della mia Anima che brucia nella carnalità di un abbraccio profumato di Amore ardente sul rogo della Passione

martedì 25 novembre 2008

Sono una Donna (punto)



Il 25 novembre è la giornata per dire STOP al femminicidio.

Io per natura sono contro qualsiasi forma di ricorrenze annuali che testimoniano ciò che di diritto appartiene alla donna,quale essere umano, sin dalla nascita..la dignità, il rispetto e la riconoscenza.


Si parla tanto di Femminismo, ma pur essendo una donna non mi rispecchio assolutamente in questo concetto che considero obsoleto..forse per gli anni passati poteva anche andare ma oggi no..perchè se no tutte le lotte che si son fatte per acquisire certi diritti vanno a farsi benedire.

Non possiamo più parlare di femminismo se vogliamo parità con i lor signori uomini...perchè se no non ci diversifichiamo per niente dal concetto di maschilismo ma scendiamo in parità pure in cose negative.

La donna è un essere umano e come tale va rispettato in tutto il suo essere.



L'obiettivo principale è evitare i maltrattamenti, le violenze fisiche e psicologiche ed i soprusi ed avere pari opportunità nella società odierna.

La donna non è debole .. è semplicemente diversa dall'uomo, che forte della sua forza fisica infierisce con facilità, perchè pur non facendo di tutta l'erba un fascio, è un dato di fatto che la donna fisicamente sia più debole dell'uomo.

Il termine femminilità..vi ricorda qualcosa?? ....è leggiadria, grazia, sensualità..

Ed il termine mascolinità invece?? ...è forza, virilità, potenza..

Naturalmente mi riferisco alla "normalità" dei termini nel loro intendimento più classico.

Ed è da questa forza fisica che vien fuori tutto il resto delle violenze...
in una società prettamente maschilista ci troviamo involontariamente assoggettate ad essa.

Poche donne in politica, in settori lavorativi prestigiosi ma non mi sento di addossarne completamente la colpa all'uomo perchè molte donne del gentil sesso danno oggi un'immagine di loro che prescinde qualsiasi volontà di voler arrivare a traguardi importanti.
Non è un traguardo importante essere velina o avere solo voglia di "apparire".

Le donne hanno una forza incommensurabile..bisogna trovare la forza e la volontà per farla emergere, senza estremismi di ogni genere.

Sono semplicemente una donna e con semplicità voglio "solo" essere rispettata e godere dei diritti che mi appartengono dalla nascita al pari dell'uomo e non lottare per essi contro di essi.

Per tutte le donne il mio augurio di speranza a non dover più assistere a violenze di ogni genere, mantenendo sempre la nostra femminilità.

Sono felice di essere Donna.



38 commenti:

Paola ha detto...

Buona giornata cara Calliope!
bello il tuo post, e anche quello che hai espresso! Essere donna è bello! anche per me è così....
Non amo molto, anzi direi per niente, certe feste annuali che inneggiano alla donna e ai suoi diritti...una donna deve comunque essere rispettata, ogni giorno dell'anno....abbiamo sicuramente ottenuto tanto, a prescindere da certi fanatismi,ma secondo me c'è ancora un bel tratto di strada da percorrere... ciao, un bacio

Capitan Caos ha detto...

Le ricorrenze spesso sono momenti sterili senza nemmeno un confronto e poi, come in questa data, ricordano al massimo eventi funesti.
L'uomo e la donna sono due creature davvero curiose non possono fare a meno l'uno dell'altra senza riuscire mai a capirsi, buffo.
Per me le donne sono anime splendide da apprezzare e da prendersene un po' cura come i fiori: delicati e fragili, ma se coltivati con amore regalano con la loro presenza e il loro profumo grande gioia ed emozione.

Un grande abbraccio cara amica.

TIZIANO TESCARO communicator,Vicenza ha detto...

Ciao carissima, ti ho aggiunta tra i miei blog amici così potrò interagire più rapidamente con te. Buona giornata. .-))

Silvia ha detto...

Anch'io sono felice e orgogliosa di essere DONNA!!!

Bel post, cara sorella!

Il mio impegno è tale, in questo senso, che non posso esimermi spesso dall'essere forse troppo severa, ma il mio cuore e la mia coscienza mi comandano questo... E se lo faccio... lo faccio in buona fede!

Che bei video hai postato!!!

Buona giornata, sorella!!

;-)

stellavale ha detto...

Anch'io sono felice....

Peppe ha detto...

Donna grazie di esistere!

Mestolo e Paiolo ha detto...

Ogni tuo intervento dimostra la tua saggezza. La violenza sulle donne è un ignobile gesto di vigliaccheria, debolezza e codardia, come ignobile è ogni forma di violenza domestica, fisica e psicologica tra uomo e donna, indistintamente.
Ti abbraccio saggia Calliope.
Stefano

Max ha detto...

Che vita sarebbe...senza le donne??????
Massimo rispetto per questo dono divino .....
ve saluto.
max

Max ha detto...

Che vita sarebbe...senza le donne??????
Massimo rispetto per questo dono divino .....
ve saluto.
max

Anonimo ha detto...

finalmente riesco a commentarti...
poi passo con calma.. Maddy

Tomaso ha detto...

Quanto ho potuto imparare dai tuoi post, penso che sarà difficile dire quale è il più giusto, perché tutti sono giusti specialmente l'ultimo, per quanto sene parla ci sono ancora da svegliare certa gente che ancora non hanno capito che la donna è il perno della nostra società.

Un forte abbraccio cara Calliope tu lo meriti veramente,

Tomaso

3my78 ha detto...

Non so quanto possono essere utile queste ricorrenze. L'8 marzo avrebbe una valenza importante... Donne morte bruciate per mancanza di diritti... Ma tutti vediamo a cosa è ridotta quella festa. Questa sarà diversa nel tempo?

XPX ha detto...

Le donne hanno compiuto passi da gigante nell' emencipazione. Purtroppo però le differenze permangono: lo si vede dalla vostra presenza nei posti di comando, nei posti di lavoro ...
Purtroppo c'è ancora troppa violenza soprattutto quella domenstica che rimane nell'oscurità.
Ciao.

lucagel1 ha detto...

Mi associo al tuo augurio,sono con Te...paghiamo il retaggio culturale di decenni di manipolazione maschilista e ,scusami,c'entra anche il credo religioso,la Chiesa,senza offesa per nessuno...un saluto...

Gabry in blog Belella ha detto...

Siamo donne !!! per chi l'avesse ancora capito.

Un saluto Calliope e buona giornata.






PS- brava Maddy!!!! vedo che sei riuscita a commentare.

Anonimo ha detto...

ieri al supermercato ,un sacchetto con un messaggio in proposito della giornata mondiale contro la violenza sulle donne.
che mi chiedevo:

è assurdo tutto questo ,e pensare che una donna è la metà esatta che manca ad un uomo per essere un uomo perfetto.
e prima che sia frainteso , vale anche l'esatto contrario .

non si fanno due essere cosi perfetti nella loro simbiosi senza essere un Dio.

e non si maltratta un tale connubio se non si è un mentecatto.

è che la gente si confonde, spesso.

Anonimo ha detto...

caspita, dovevo aggiungere gerardo ,

ASTERIX ha detto...

ciao calliope ,oggi e' il boss in azione,o letto e riletto il post e sinceramente non volevo commentarlo,poi pero'......
SONO UN UOMO (punto)

stella ha detto...

Calliope, post dolcissimo.

Purtroppo,però,le violenze sulle donne continuano ...e tante sono nascoste...

Bacioni!

don luciano ha detto...

Finché riesci a fare un anche un solo passo avanti non sei sconfitto!
Ciao Calliope
Ti auguro una buona giornata e ti invito a bere un caffé da me!
Don luciano

serenella ha detto...

Ciao, Calliope, anche io sono contenta di essere donna. Non mi piacciono gli anniversari, i festeggiamenti...e poi oggi, rispetto a quando ero bambina...almeno qui, in Occidente, ne abbiamo fatti di passi avanti. Ritengo, comunque che la forza delle donne sia nella sensibilita tutta particolare che le caratterizza. E poi nella grinta...necessaria per affrontare la vita di tutti i giorni e poi....tanto altro. Ciao grande donna. Lindy-serenella

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Dobbiamo essere noi uomini i primi a dire basta a questo femminicidio. Dimostrando di essere UOMINI.

Ciao
Daniele

AnnaGi ha detto...

Ciao Calliope,
ti leggo nei commenti di vari amici blogger e così ho deciso di passare a trovarti.

Molto carino il tuo blog e molto significativo questo post.
Anche io nn credo nel femminismo, anzi, ma fermarmi un istante a pensare a tutte le violenze subite dalle donne è d'obbligo.

Purtroppo siamo ancora lontani dalla risoluzione del problema (direi che non siamo nemmeno vicini alla "denuncia di TUTTI gli abusi e soprusi), ma parlrne forse può aiutare chi è meno fortunata di noi.

Un caro saluto
Anna

Pupottina ha detto...

una donna ha dentro di sé la forza per sorprendere un uomo...

è importante !

ALTERATA ha detto...

Non capisco nè il maschilismo nè il femminismo. Siamo tutti su di un unica barca. Per tutti c'è lo stesso unico destino.

Kylie ha detto...

Belle parole davvero.
Un abbraccio cara

Paola ha detto...

Ciao cara Calliope! grazie delle parole che mi hai lasciato..sì, siamo entrambe isolane: io abito all'Elba,tu invece mi sembra di ricordare che sei in Sicilia:mio marito, è di Messina.Ti abbraccio con affetto.

Calliope ha detto...

Sono contenta che molti pensano che non esistono (o meglio che non dovrebbero esistere) differenze tra l'essere uomo e l'essere donna..entambi Esseri umani. La strada è lunga per arrivare ad un completo assestamento per entrambi.
Invidio agli uomini la loro solidarietà maschile in qualsiasi situazione, cosa che tra le donne è davvero ben lontana..e forse bisognerebbe proprio partire da questo concetto..unite si vince.
Felice pure che il concetto di maschilismo e femminismo non sia così preponderante nella mente delle donne..già questa è una parità..non fare divisioni.
L'uomo e la donna sono stati creati per completare l'universo non per dividerlo noi ce la stiamo mettendo tutta ma..che ne direste di darci una mano voi uomini?? (Bravo Daniele)
Non si maltratta un tale connubio..(Bravo Gerardo) ma la confusione della gente a cosa è dovuta?? Non riesco a trovare una risposta che non sia logica..perchè certi comportamenti altro che confusi, son proprio lucidi!!
Stefano..la mia non è saggezza credimi è forse solo una voglia consapevole di volere per tutte le donne una situazione non violenta e denigratoria che ci spetta senza dover combattere..perchè nessuna "guerra ha mai portato nulla di buono.
E' il nascondersi che non capisco..sarà che forse ci vergogniamo noi stesse per voi uomini??
La forza delle donne è grande ma è il saperla sfruttare e far fruttare che è difficile..ma non è mai tardi per cominciare e proseguire in un cammino che ci porterà a stare accanto e non dietro o davanti ad un uomo.
BUONA GIORNATA

GNÂ ha detto...

La Donna rimane un mistero che l' uomo cerca di scoprire… crede di saperci fare ma... si comporta spesso con stupidità... Su questo piccolo pianeta terra , in questo mondo microscopico in cui viviamo , dove tutto fu scoperto , resta a l' uomo più grande delle sfide : quello di scoprire la donna , missione impossibile che gli impone il creatore per provargli che è ben… più piccolo che si crede !..
Buona giornata Calliope...

GNÂ ha detto...

Ops... scusami... dimenticavo di dirti che mi sento veramente piccolo...

Dual ha detto...

Grazie Calliope mi fa' piacere..Qualsiasi aiuto ti serva conta pure su di me..
Un saluto
Dual.

Memole ha detto...

Che bel post Calliope. Mi fai essere orgogliosa di essere donna! ^_^

frufrupina ha detto...

Ciao che bello il tuo blog,complimenti.Vieni pure a trovarmi sul mio blog sarò molto lieta di averti tra i miei visitatori e lettori.Ciao.

fratello vento ha detto...

presto verrà raggiunta una piena ugualianza tra uomini e donne! Oggi purtroppo in tanti paese al mondo la donna è sottomessa alle ipocrisie maschili. speriamo che il futuro sia migliore per tutti

Paola ha detto...

mi fa piacere offrirti Coccole e Fantasia con tanta tenerezza, a sinistra del mio blog.Bacione

Marina ha detto...

Ciao Calliope un po' in ritardo rispetto al 25.
Concordo con lucagel1 quando incolpa secoli di maschilismo e di dettami ecclesiastici.
Antichissime civilta' hanno saputo dimostrare l' opposto, di quello per cui noi ancora ci stiamo battendo, spero soltanto possano diminuire sempre piu' i casi di violenza...ma per fare questo serve tanta informazione e coraggio.
A presto un bacio

stella ha detto...

Calliope tutto bene?

GNÂ ha detto...

Tutti i giorni... qualche parte in questo mondo , ad ogni ora ci sono donne colpite da creature che pretendono essere "umani" ma valgono meno... molto meno , che il peggiore animale...
Tutti i giorni... delle ragazze sono mutilate perché quella é la tradizione... « se né porteranno che meglio »… affermano loro padri e loro fratelli...
Tutti i giorni… degli ubriaconi uccidono a colpi di bottiglia sul cranio... a calci nel ventre... coloro che le attendevano per aiutarli a stendersi...
Delle ragazze vitriolate per la semplice causa che non hanno voluto accettare un matrimonio imposato... ancora tadizioni!
Tutti i giorni delle donne subiscono torture perché... son donne... e che dei mostri prendono piacere a vederle soffrire... ad intenderle urlare...
Tutti i giorni... non tanto lontano da noi… dai nostri vicini di casa forse...
Tutti i giorni... ci sono uomini che hanno vergogna d' essere uomini...
Tutti i giorni...
Tutti i giorni...
E... solamente un giorno...
Per non dimenticare ???...