Benvenuti nel mio Universo dove Acqua Terra Aria Fuoco lambiscono le sponde della mia Anima che brucia nella carnalità di un abbraccio profumato di Amore ardente sul rogo della Passione

domenica 30 novembre 2008

Gesù, ti abbraccio

Oggi è la prima domenica di avvento, iniziano i preparativi per festeggiare la venuta di Gesù sulla Terra.

Dal Vangelo di Marco 13, 33-37

State attenti, vegliate, perché non sapete quando sarà il momento preciso.
E' come uno che è partito per un viaggio dopo aver lasciato la propria casa e dato il potere ai servi, a ciascuno il suo compito, e ha ordinato al portiere di vigilare.
Vigilate dunque, poiché non sapete quando il padrone di casa ritornerà, se alla sera o a mezzanotte o al canto del gallo o al mattino, perché non giunga all'improvviso, trovandovi addormentati.
Quello che dico a voi, lo dico a tutti: Vegliate!

Ogni anno si rinnova quest'attesa ed ogni volta l'anima mia in fremito attende il Signore come una sentinella.
Ma l'attesa è ben più grande, non ristretta solo a questo periodo dell'anno.
Nel suo vangelo Marco è chiarissimo!!
Non so quando il Signore verrà ed il suo monito è categorico: vigilate e vegliate.
Il diavolo sempre in agguato e mi contende con Gesù.
Ho paura di non farmi trovare "sveglia" e pronta per accoglierlo nel modo giusto.
E nei momenti di sconforto rileggo quei versi del cantico dei cantici che mi danno gioia.
"Io dormo, ma il mio cuore veglia"
Come la donna innamorata attende il suo uomo anche nel sonno perchè è la sua anima che è pronta ad accoglierlo nel suo essere proteso verso l'amore, così io voglio essere per Gesù.
Il Natale è per me la festa che più sento interiormente..per non farmi mai scordare l'arrivo di Gesù, rinnovandolo sempre con la stessa gioia..anno dopo anno..giorno dopo giorno.
Non è solo la nascita di Gesù ma è tutto il significato che ne fa un evento spettacolare.
Chi nella vita non attende nulla è un'anima morta, un'anima piatta, una vita senza ricerca, senza domande e......non può essere vita.
La celebrazione del Natale è proprio la celebrazione della vita e devo rispettare la mia vita e quella degli altri e se penso al perchè della vita di Gesù mi vengono i brividi..nato per amore di tutti noi, colui che ci ha donato la vita è venuto sulla Terra, insieme a noi, per noi, con noi per regalarci il pensiero ed il progetto del Padre in così chiare e visibili parole in modo che ne potessimo fare tesoro e vivere nel modo più giusto e benevolo.

Voglio ringraziare Gesù per la vita:

So chi sei,
so che ci sei.
Sei importante per la pienezza della mia vita
ma non ti uso...
ti ascolto
e so che l'avverarsi dell'amore
è dentro di me.
la tua presenza fluttua indisturbata nel mio cuore
e la mia anima gioisce nella tempesta dei miei sensi.
Anche nel silenzio fai rumore
e ti ascolto.
Invisibile sei
ma ti vedo
e la fede che ripongo nel tuo amore per me
e nel mio per te
mi aiutano a credere e sperare.
Nelle certezze assolute del mio cuore
non c'è posto per le contraddizioni razionali della mente.
Gesù io ti voglio bene.

Un abbraccio.




33 commenti:

max ha detto...

Per me basta così...non ho più niente da studiare sul tuo blog , sei degna ,anzi me correggo ,sono onorato de linkatte sul mio blog..
te saluto.
Max

max ha detto...

Per me basta così...non ho più niente da studiare sul tuo blog , sei degna ,anzi me correggo ,sono onorato de linkatte sul mio blog..
te saluto.
Max

Vane ha detto...

che belloooooooooooooooooooooooo^^...
il natale dorevbbe esere così.... un altro anno se ne va e Gesù ne ha uno in più ^^

bacioniiiiii

Dual ha detto...

Ciao Calliope e' lo stesso generator devi selezionare tu una delle 3 opzioni che vedi :)

Tomaso ha detto...

Bellissimo post già la prima domenica di avvento. Non so se le abitudine siano come qui da noi.
Si mette al centro dalla tavola in salotto una ghirlanda di frasche di pino, quattro grosse candele ben fissate oggi prima domenica di avvento si accende una candela, la prossima domenica si accendono due candele, la prossima tre, e alla fine tutte quattro che poi arderanno fino Natalera Calliope
Tomaso

3my78 ha detto...

Grazie Gesù ne avevo bisogno.

Tomaso ha detto...

Qualcosa è andato storto alla fine del commento.
Un abbraccio forte cara Calliope

Tomaso

stella ha detto...

Per un post così...non mi resta che abbracciarti e dirti col cuore : GRAZIE!

fratello vento ha detto...

So chi sei,
so che ci sei.
Sei importante per la pienezza della mia vita
ma non ti uso...
ti ascolto
e so che l'avverarsi dell'amore
è dentro di me.
queste parole mi fanno venire i brividi!! grande Calliope!! queste frasi devo impararle a memoria perchè sono utili nei momenti di solitudine! grazie sorella! e buona attesa...

fratello vento ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
serenella ha detto...

Certo...è questo il vero senso del Natale. L'attesa. Mi sorprendi sempre. Un abbraccio. Lindy-serenella

Paola ha detto...

Belle le immagini e fantastica la musica con cui accompagni le dolcissime parole che ci parlano d'amore e di Gesù. Io prego sempre che Gesù sia sempre nel nostro cuore: l'amore che ho per Lui risale alla mia fanciullezza.
Grazie Calliope per tutta questa dolcezza.

sempre Fata Bislacca ha detto...

Ciao Calliope; ero passata per augurarti buona settimana ed ora mi dispiace non averlo fatto ieri; nel primo giorno dell'avvento! Ciò che scrivi è davvero molto intimo e sentito e ti ringrazio per condividerlo con noi! Io condivido questi sentimenti, questa attesa. Ma non solo perché tra poco festeggiamo la nascita di Gesù perché in fondo si rinnova ogni anno questo compleanno, ma voglio ricordare che il suo messaggio è già stato diffuso e poi chi ha orecchie per intendere.....
Come ricorda il vangelo di Marco dobbiamo vigilare su noi stessi, farci trovare pronti e puri, avere olio a sufficenza nelle nostre lampade per attendere il padrone e la sua sposa! Grazie per averlo ricordato in questo periodo dove spesso ci prende lo stress dell'acquisto compulsivo a tutti i costi e dove dimentichiamo il vero significato di questa veglia! Un grande abbraccio e... Buona veglia carissima!

Gabry in blog Belella ha detto...

Bellissima la tua preghiera di ringraziamento a Gesù.
Speriamo che molti trovino quest'anno il vero senso del Natale dando a questa festa il suo giusto valore che non è quello commerciale ma bensì quello che parte dal nostro cuore.
Un saluto Calliope e buon inizio Dicembre!

Pupottina ha detto...

buon inizio settimana e mese


^__________________^

p.s. nemmeno io ho una bella opinione di lui, ma spetta a lei essere forte ed allontanarlo... mercoledì... ti dirò cosa ha combinato lui di così grave....
oggi invece, continua la storia di Mr HH

lucagel1 ha detto...

Bellissimo post,stupende parole,meravigliosi pensieri,delicata poesia...in fondo Gesù,grande saggio ed illuminato,è dentro i nostri cuori,dobbiamo solo chiudere gli occhi e spegnere la mente,i pensieri...e vivere con meno ipocrisia...non basta andare la domenica mattina o a seguire la Veglia...buona settimana
Un bacio da Calisto...

ASTERIX ha detto...

CIAO ,ora sai perche sei l'unica ad avere ricevuto la visita da parte di tutto il team.(ONORATI)

Silvia ha detto...

Un altro anno è passato... Il 2008 è stato un anno orribile, spero che il 2009 sia un tantinello migliore...

Buon inizio settimana!!!!

;-)

don luciano ha detto...

Ciao Calliope,
eccomi da te, per leggere e commentare il tuo post. E' molto bello mia dolce amica perchè sottolinea una delle dimensione fondamentali dell'amore: l'attesa.
L'uomo non sa più attendere, non aspetta più nessuno e quiondi non sa più amare. Riprenderò questo concetto nel mio post di domani: ti aspetto cara Calliope
tuo don luciano

Mestolo e Paiolo ha detto...

E' bello riscoprire i veri valori del Natale, è bello scoprire che questo sentimento di amore e di speranza è condiviso da altre persone, è bello quando queste persone ti sono amiche.
Un abbraccio,
Stefano

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

A prescindere dal credo religioso, i valori del Natale devono essere ben altri da quelli di un becero consumismo.

Dual ha detto...

Passavo da qui e mi sono fermato per darti una Buona Notte :)
Dual

UIFPW08 ha detto...

Spero di non disturbare..non volevo passare ma da siciliano mi devo fermare. Spesso con la ns. vita dimentichiamo anche la religione..spesso con la ns, vita cerchiamo conforto altrove..avvonte non andiamo a messa avvolte, siamo addirittura contro. Abbiamo perso la strada mestra..la fede. Difficile è dover ringraziare momenti di Gesù a cui dobbiamo tanto e ne colgo adesso l'occasione tra il mare di grande confusione nelle tue parole. Grazie.
uno qualunque...

Vane ha detto...

ciao calliope..
passavo per lasciarti un salutino^^.. bacioni

Calliope ha detto...

Grazie Max,
un bacione dolce Vane e grazie sempre per essere nei tuoi pensieri,
si Tomaso le usanze anche qui da me sono uguali a quelle che hai detto tu ^_^
Grazie Dual ^_^
3my il bisogno di cui parli è un mio bisogno in ogni istante ^_^
Stella cara, ricambio di cuore il tuo grazie.
Fratello Vento auguro anche a te buona attesa..cosa c'è di più bello di un'attesa..e che attesa!!
Cara Serenella, un abbraccio sorprendente!!
Paola mi ringrazi per la dolcezza, ed io ti ringrazio per altre mille cose, di come sei e di come le tue parole sian sempre..perfette.
Bellissimo commento cara Fata bislacca..niente da aggiungere se non un augurio di felice attesa ed un abbraccio.
Gabry si, è quello il vero senso del Natale e mi auguro anche io che si comprenda..da tutti. Un bacio.
Un abbraccio carissima creativa Pupottina..è sempre un piacere leggerti.
Ciao Luca dici bene, meno ipocrisia, spegnere tutto ed accendere solo il cuore...ciao Calisto ^_^
Asterix..mi imbarazzi :(( posso solo dirvi una cosa..GRAZIE.
Cara Silvia, getta dietro il 2008 ^_^ vedrai che il 2009 sarà per te splendido, sei una cara ragazza e lo meriti.
Stefano si quello che dici è la più bella verità che un cuore vuol sentire..un abbraccio.
Daniele concordo con te, il credo religioso di ognuno è da rispettare e prescinde dal significato che ognuno di noi dovrebbe dare al Natale, niente consumismo.
Passa e fermati ogni volta che vuoi
caro Dual ^_^ è solo un piacere vederti gironzolare a casetta mia!
UIFPW08..uno qualunque..che dirti...
se le tue parole fossero il pensiero di tutti, potremmo anche sperare in una esistenza migliore per tutti. A chiunque son capitati almeno una volta nella vita tutti gli "a volte" di cui parli, a tutti saranno capitati momenti di confusione..ma l'unica cosa che può salvare è la Fede..quella che non si spiega, quella che non chiede...ma solo quella che ama.
Grazi per esserti fermato e per aver lasciato il tuo pensiero..non hai assolutamente disturbato.

Un abbraccio a tutti.

Calliope ha detto...

Caro Don Luciano..la sua presenza qui mi riempie di gioia.
Le sue parole ed il suo commento lasciano trasparire un solo senso...
l'attesa è bellissima e voglio godermela nel pieno del mio cuore.
Aspettami Don, tanto ormai non mi scrolli più di dosso ^_^
Un abbaccio

stella ha detto...

Un abbraccio,calliope.

Anonimo ha detto...

Il campanellino del tuo blog tintinna dolcemente, a ricordarmi che Natale si avvicina. Mi fa piacere che qualcuno pensi al natale come ci pensi tu. Ovvio che condivida la tua posizione, ovvio che mi danni (e ti pareva), perchè quello che c'è in giro non mi piace. Che ce ne importa? Importa, invece...Vabbe'. Buona serata, ragazza mia.
lindy

Max ha detto...

Bongiorno Calliope...

Pupottina ha detto...

buon giovedì cara.....
l'infinito è proprio qui!

buon giovedì

Peppe ha detto...

Forse a Natale andrò a Betlemme.

Simona ha detto...

È tutto il giorno che nei ritagli di tempo mi immergo a ritroso nel tuo blog, con la serena lentezza di quando nuoti in apnea in un mare profondo, dalle acque trasparenti, vive e feconde di perle, pesci colorati e preziosi coralli. Mi dispiace di aver incontrato questa bellissima poesia dedicata a Gesù così in ritardo, ma tutto avviene al momento giusto, in realtà. Ti ringrazio con tutto il cuore di averla condivisa con tutti i viandanti del mare virtuale. Entrerà a far parte delle nostre preghiere serali che tanto scaldano i nostri cuori. Grazie:-)

Calliope ha detto...

Cara Simona non so davvero cosa dirti, o meglio cosa risponderti..
le tue parole hanno fatto stare me in apnea..pensando, ma sta parlando di me?
Si Simona tutto avviene al momento giusto, quel momento che Gesù decide perchè sono sempre più convinta e certa che nulla avviene per caso come è pure vero che il tempo è un fattore relativo secondo l'ottica umana ma non per Dio.
La mia condivisione nasce dalla mia voglia di gridare al mondo il mio ringraziamento a Gesù per tutto ciò che mi dona ogni giorno, ed ogni motivo è sempre valido, anche il solo ri-svegliarmi ogni giorno nel suo amore, merita di essere festeggiato, come pure il mio ri-destarmi nella sua parola.
Grazie Simona, mi hai regalato un momento di riempimento di cuore nel nome del Signore.
Me la ripeto spesso questa mia preghierina..nei momenti felici ringrazio, in quelli tristi mi danno conforto ^_^
Un abbraccio commosso, da cuore a cuore.