Benvenuti nel mio Universo dove Acqua Terra Aria Fuoco lambiscono le sponde della mia Anima che brucia nella carnalità di un abbraccio profumato di Amore ardente sul rogo della Passione

sabato 6 dicembre 2008

Lettere di Aiko e Anthymos

Non ho ancora terminato di leggere tutte le lettere e mi sento come se avessi profanato un idillio di anime danzanti.
Con la concessione silenziosa dello spirito di Aiko e di Anthimos solo due lettere mi sento di rendere pubbliche.
Le loro anime son lassù per illuminare ed infondere amore nei cuori degli uomini, un'attesa che non ha mai fine ma che è sempre un inizio.





Image Hosted by ImageShack.us






Mio adorato Milord,

mio seiten no heki-reki ...

mi trovo seduta sulla spiaggia ed il sole all'orizzonte sta calando pian piano quasi inghiottito dal mare. Scorgo in lontananza un uomo ed una donna che passeggiano tenendosi per mano ed una lacrima solca il mio viso... è l'essenzialità di questi attimi che io vorrei vivere con voi.

Ogni granello di sabbia è l'infinito peso della vostra mancanza, è come se respirassi un'aria che non mi appartiene ed il rumore fragoroso delle onde scivola dentro me.

Due gabbiani in volo, nel chiaroscuro del cielo, proiettano ombre giganti con i riflessi dell'acqua ed è come se in quelle forme io vedessi voi che correte verso me come un gigante che passa il tempo volando.

Oltre le distanze noi siamo insieme, anime prigioniere libere nell'amore.

Conto i giorni che ci separano ed anche se dovessi contare per tutta la vita.. questo nostro amore è testimone del tempo, della luce, della verità, della memoria, qualcosa che noi abbiamo e che niente e nessuno potrà mai toglierci.

La vostra adorata Milady





Mia adorata Milady,

watashi wa shiawase.

Quei gabbiani sono sempre in volo... leggervi è uscire fuori dalla prigionia che mi attanaglia.

..un bel respiro....

penso e ripenso ai nostri momenti passati insieme, veri, autentici, e voi qui adesso.. tenace e sorprendente.

I vostri occhi di fuoco bruciano ancora di fiamma ardente che mai si spegnerà ed i miei..

raggianti, sembrano colpirvi con furore per mantenere viva quella luce che ci inebria.

Da me non c'è il mare ma è come se lo vedessi con i vostri occhi.

Nei miei sentieri di montagna ritrovo orme solcate ed indelebili che mi parlano di voi.

Tutto mi parla di voi.. ed io ascolto... voce melodiosa ed armoniosa.

Ogni istante senza di voi è un inutile attimo di vita.

Il vostro adorato Milord


11 commenti:

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ ha detto...

Ciao bei racconti, ci vogliono un pò di belle storie d'amoreeeeeee
a rallegrarci in questi giorni dove sis entono solo notizie che deprimono.
Un abbraccio e buon fine settimana
a presto Sisifo

Vane ha detto...

bellissime niente più bello che parlare dell'amore.. buon fine settimana lungoooo calliope

un bacionee^^

Mestolo e Paiolo ha detto...

Davvero molto belle.
Buon fine settimana dolce Calliope.

ASTERIX ha detto...

una buona domenica e un buon lunedi immacolato.
dallo staff

Kylie ha detto...

Parole bellissime di due anime davvero innamorate che provano nostalgia l'una dell'altra.

Un abbraccio forte a te

stella ha detto...

Lettere dolci e romantiche...oggi si sente la mancanza di scritti di proprio pugno!

Emi ha detto...

ti auguro un bellissimo long weekend...a presto da emi
ps ma le campanelline che sento sotto sono un sogno oppure è realtà??? bellissime...la prima volta che le ho sentite ho pensato davvero che fosse un sogno:)
a presto cara...emi

FdZ ha detto...

Calliope, io conosco bene quei due innamorati e la loro storia d'amore. Ma non riesco a dire altro. Il mio respiro e il mio cuore parlano per me ... posso solo ringraziarti per il dono più prezioso che abbia mai ricevuto. E sussurrare una poesia che dedico a ma dame Aiko e mon seigneur Anthimos ... "Se ami per la bellezza/o non amare me!/ Ama il sole, che ha capelli d'oro!/ Se ami per la giovinezza/o non amare me!/ Ama la primavera, che ogni anno si rinnova!/ Se ami per la ricchezza/o non amare me!/ Ama la sirena che ha tante perle luminose!/Se ami per l'amore/o sì, ama me!/ Amami sempre, io ti amerò eternamente". (Friedrich Rückert)

Calliope ha detto...

Miei cari amici, anime vibranti del mio mondo...mi fa piacere che abbiate trovato belle, romantiche e piacevoli le lettere d'amore di Aiko e Anthimos.
Credetemi..quando le ho scritte, mi son venute giù all'istante, nero su bianco, cuore su cuore, occhi dell'amore ^_^ e mi son sentita così bene che è inspiegabile.
A mio marito son piaciute molto ^_^


FdZ benvenuta nel mio mondo.
Il tuo respiro sussurrando ha parlato benissimo, stanne certa.
La poesia che hai dedicato ai miei, ma anche tuoi, Aiko e Anthimos, è grandiosa.
E' come se si dicesse all'amato, ho bisogno di te perchè ti amo, mentre molti confondendo il senso dell'amore dicono Ti amo perchè ho bisogno di te..sottilmente diverso profondamente vero.
Grazie cara del tuo intervento, una perla da aggiungere e custodire nel mio scrigno segreto.

Tomaso ha detto...

Un caloroso saluto accompagnato da un bacione^^

Tomaso ha detto...

Racconti che non ci si stanca mai di leggere ahhhh parole d'amore in cantano sempre....