Benvenuti nel mio Universo dove Acqua Terra Aria Fuoco lambiscono le sponde della mia Anima che brucia nella carnalità di un abbraccio profumato di Amore ardente sul rogo della Passione

giovedì 24 giugno 2010

Le Mie Attese

Le attese mi disturbano, mi distruggono, mi deliziano e mi tormentano.
Scaturiscono come vortici assetati di pensieri che si mescolano tra loro senza arrivare a nessun posto che mi soddisfi veramente. Attese che mi stringono il cuore dal dolore ed attese che mi regalano sorrisi invisibili ma presenti. L'ago della bilancia della mia anima oscilla ed io altalenante mi confondo come su un prato dove piove mentre c'è il sole, come una fulgida stella che brilla solitaria mentre vorrebbe la luna accanto. Ed ecco che il cuore punge e mi fa sobbalzare, mi manca il respiro ma la mente più ragionevole mi riporta indietro. Insopportabile questo andare avanti ed indietro, questo collegare che vorrei cancellare ma che presente mi dice che forse è tutto vero. Le lacrime non ci sono ma le sento, le mando giù come veleno nell'attesa che si riversino copiose dalla gioia come miele sulla mia anima. Ho avuto un dono, silenzioso ed invisibile e ne avrò sempre cura..
con meraviglia e stupore, sempre. Ed uscirò dal mondo con il mio dono non segnato dal tempo ma solo dall’anima.


Una dieci cento mille immagini potrei mettere a questo mio post ... ma per la prima volta saranno solo le mie parole a fare da sfondo alla immaginazione degli occhi.

10 commenti:

Spes ha detto...

Personalmente le attese mi logorano. Spesso ho vissuto di attese.
Non sempre il momento topico le hanno poi soddisfatte...

Un saluto cara!

amicusplato ha detto...

Hai toccato un punto davvero sensibile dell'animo umano...

L'attesa ha sempre in sé qualcosa di tormentoso, e la ragione non riesce mai del tutto a dominare.

Solo qualche risorsa interiore "aggiuntiva" può dare la forza e la serenità necessarie per affrontare il vuoto che ci separa dall'evento, come hai fatto delicatamente notare.

Una bellissima riflessione poetica, dolcissima Calliope, su questo nostro cuore inquieto.

Mercurio ha detto...

Le attese son come i silenzi: han diversi nomi.
Mi piace pensare che un giorno l'attesa di cui scrivi sarà quel miele di cui parli.
Ma l'attesa, come tutto, porta con se anche la possibilità d'una delusione e bisogna prepararsi anche a questa eventualità.
Non essere triste, Calliope.
Esistono tanti tipi di miele e non solo uno, se il tempo non fosse dalla tua parte...
Non smettere però di osservare il miele che preferisci, anche se lontano, anche se irraggiungibile...
Non smettere di lottare, di credere e di soffiare dentro un sogno il vento della speranza.
E' stato bello leggerti e sapere di avere un lettore affezionato che mi ha fatto compagnia tutto questo tempo...
Grazie...e sorridi!
M.

Felinità ha detto...

Mi affascina l'attesa , vi è il sogno dentro, crea desiderio e speranza. Come direbbe Leopardi è la gioia dell'attesa del sabato che precede il dì di festa,l'attesa vivifica, la festa è già una fine. Un bacio musotta

Calliope ha detto...

No cara Spes, sei troppo razionale nel dire queste cose ... con un nick così mi sembra strano ^_^
le soddisfazioni delle attese è il cammino per arrivarci, non proprio l'arrivarci ... in effetti un pò complicata la cosa 0_o

ciao cara, a presto.

Calliope ha detto...

caro Amicusplato leggerti è stata una serenità bella.
grazie delle tue parole che condivido tutte.
Un caro saluto.

Calliope ha detto...

Sorrido, Mercurio, sorrido.
E' la cosa che mi viene meglio.
Ma lo sai che i sogni si avverano??
^_^
A presto viaggiatore.
Non ricordo chi lo ha detto ma Scrivere è un viaggiare senza bagagli..ah si ecco credo Salgari.

viaggio sempre leggera ... io ^_^ e grazie per le condivisioni e per non aver soddisfatto le mie curiosità :(
^_^ la musa curiosa sempre più curiosa.
(dov'è che vai in viaggio?)

Calliope ha detto...

Ieri sera ti pensavo, mi chiedevo come stavi, erano giorni che non ci sentivamo nel blog.
Ed eccoti bella, affascinante e vera come sempre.
Concordo con te mia bella felina amica, l'attesa ha qualcosa di magico sempre.
(adoro Leopardi)

baci affusolati ^_^

Dual ha detto...

L' attesa e' quel' attimo che attendiamo e che ripaga di tutto l' attendere...L' attesa e' quel attimo che ti fa' capire che l' attesa e' finita.
Buon giorno !
Gio'

Calliope ha detto...

Ci sono attese che non avranno mai fine caro Dual.
Ed anche il solo attendere ripaga di tante cose anche se sappiamo essere solo una speranza dell'incredibile.

Buona serata.