Benvenuti nel mio Universo dove Acqua Terra Aria Fuoco lambiscono le sponde della mia Anima che brucia nella carnalità di un abbraccio profumato di Amore ardente sul rogo della Passione

lunedì 28 giugno 2010

Oscura Lucente Fragilità, Lucente Oscura Forza


Sento spesso gente auto-definirsi forte o fragile. Prima ci credevo, oggi mi fanno sorridere ed anche irritare perchè sono degli optional, delle autovalutazioni appunto, delle parole che lasciano il tempo che trovano.
Ed ecco che mi trovo ad osservare la forza diventare fragilità ed anche il contrario.
Le situazioni, gli eventi, richiedono sempre il nostro esserci, è la vita stessa che ci impone ora l'essere fragili ora l'essere forti. Per prima, a volte, cadevo in questo tranello del pensiero di autodefinirmi, con la presunzione forse di conoscermi. Si, lo considero un tranello, quasi a volere dire a chi ci sta accanto su come siamo, quasi un metterli in guardia o suscitare tenerezza.
A distanza di successioni spaziali e temporali, valuto al momento perchè le reazioni sono sempre inaspettate ed è proprio lo stupore, la meraviglia mi fanno persistere nell'andare verso le persone senza barriere e senza valutare e soprattutto senza giudicare.
Parole mi hanno ucciso più di una volta e non è stato facile riprendersi, parole mi hanno resa felice ma sarebbero rimaste solo un ricordo piacevole. Non esiste la stabilità interiore perchè l'equilibrio emotivo e reazionale varia al variare di fatti connessi con la nostra realtà e con quella altrui. Se mi rapporto con gli altri sono sempre me stessa ma al contempo una nessuna e centomila sul piano delle emozioni e delle reazioni.
Guardo in superficie e guardo le azioni, dentro il cuore e nelle intenzioni non mi è permesso entrare.
Mi è concesso solo amare.



"Sono il frutto del mio vissuto ma sono anche il seme di ciò che porterò a maturazione nel mio futuro vivere. Non aspettare di vedermi fragile o forte, vedimi autentica ed il resto verrà da sè".


Vi auguro una buona settimana.

7 commenti:

DARK - LUNA ha detto...

Sono perfettamente daccordo con te!
Ci sono poi...esseri tendenzialmente fragili che la vita ha reso forti...
O forti...che la vita ha reso fragili...
In tutti i casi...oltre la "stoffa" che si ha ad essere in un modo piuttosto che in un altro...
esiste l'unità di misura a "confronto" con le cose e gli eventi...
Si può essere forti...per alcune cose e fragilissimi per altre...
Dipende da chi siamo e come siamo...o a cosa siamo abituati...
Sono daccordo perchè è un discorso complesso e molto soggettivo...
Non si può definire, ne autodefinirsi...
Ma soprattutto...non si possono usare tali termini a fronte di un vertere sè stessi verso una totalità del senso di queste due parole...quasi fossero biglietti da visita.
A chi importa?
E' la giusta percezione che si ha di sè? ed in cosa è contestualizzata questa "forza" o questa "debolezza"?
Avanti si deve andare obbligatoriamente nella vita...qualunque cosa accada...
E forti e deboli lo siamo tutti...è uno dei rari contrari che vivono insieme, in tutti noi....
Io non sopporto chi si dipinge "debole"....è come dire..."non ce la faccio e non ce la farò..= vittima"...
E chi dice..."sono forte"...non intimidisce mica....se è questa l'intenzione di tale affermazione...
Al massimo...giusto per precisione e correttezza...Di definibile "forte e/o debole" è la personalità del singolo individuo....ma quella non occorre che si racconti....si vede ad occhio nudo...

Ti adoroooooooooooooooo!!!
e ti stringo la mano per questo post....
Insieme e simili anche in questo!

sirio ha detto...

Perfettamente d'accordo.
Bisogna essere se stessi sempre, atteggiarsi a qualcosa o a qualcuno serve solo a confondere noi stessi e qualunque interlocutore.
Ciao, buon pomeriggio!

P.S. Ci ho messo un pò di tempo a capirlo, ci vuole la persona giusta...

Calliope ha detto...

Cara Dark, come al solito, sempre di più simili e perfettamente all'unisono nei nostri pensieri.
Non potrei più fare a meno di te ^_^
tvtttttttbbbbbbbtttbb
in poche parole Ti Voglio Bene ^_^

Calliope ha detto...

Caro Sirio, la persona giusta sei tu stesso, perchè nessuno potrà mai cambiarti di come sei...sono i tempi che abbiamo nel capirle le cose ... che sono differenti per ognuno ^_^

Un caro abbraccio.
Appena arriva dimmelo!! I km sono tanti ^_^

Paolo Falconi ha detto...

In fondo anche Bambi
fa la sua bella figura:-)

Buona Settimana
a Te Calliope

Calliope ha detto...

Grazie Paolo, gentilissimo.

ღElenaღ ha detto...

DARKLUNA scrive:
"Si può essere forti...per alcune cose e fragilissimi per altre..."

Ho imparato ad essere forte per Amore, infatti è l'unico sentimento che non tramonta mai, basta crederci seriamente e non solo con il blablabla.

"Debole", solo in alcuni casi, quando si rende necessario per lasciar morire quello che proprio può fare solo del male!

Notte :O),
Ele