Benvenuti nel mio Universo dove Acqua Terra Aria Fuoco lambiscono le sponde della mia Anima che brucia nella carnalità di un abbraccio profumato di Amore ardente sul rogo della Passione

sabato 20 febbraio 2010

Astratta mescolanza di ispirazione


E' meraviglioso quando, navigando ed immaginando, trovo una Musa ispiratrice ... ieri scrivevo che mi sentivo come se mi stessero succhiando l'anima ... ma poi come d'incanto mi sono trovata io a succhiarne ... e ho sentito di dover cogliere al volo l'attimo fuggente ...

Ho letto una frase di una raffinatezza e limpidezza che avrei potuto e voluto essere stata io a scrivere ...

"Non esiste forma d'amore più alta di quella che abbraccia senza essere abbracciata. Ancora una volta sono qui ad imparare che la pulizia d'un sentimento è quello che lo rende trasparente". MERCURIO.

Non so quale splendore di musa abbia ispirato l'autore, ma di certo lui ha ispirato me.
Io, sempre in cerca di ispirazione e pienezza, di svuotarmi e di riempirmi....

"Non esiste forma d'ispirazione più alta di quella che aleggia attorno all'alone di mistero che abbraccia l'ignoto.
La forza di un'attrazione non è dovuta alla mescolanza degli elementi ma alla fantasia dell'astratta mescolanza." CALLIOPE.

Un mito, un elemento, una musa, ispirazione ed amore per lo scrivere, il leggere ed il pensare tra il confine del reale e del virtuale.
La Musa ringrazia Mercurio.
Questo mio essere la Miss Marple dell'ignoto ... meraviglia e stupore.

8 commenti:

ARCHERY AND ZEN ha detto...

Abbracciare senza essere abbracciata... mi ricorda un libro che ho letto e che ho amato molto. Si chiama L' arte di amare di Erich Fromm. Ciao Alex

Vanessa ha detto...

trascinare senza venire trascinato.. eh già questi sentimenti..

ti auguro una bella giornata caraaaa calliope :).. bacii

Danysweet ha detto...

Sei bravissima Calliope. l'ispirazione a volte a me viene estrapolando una parole da un contesto che non centra nulla con quello che scriverai... Strano vero?
a presto, dolce Musa...

vitaedamore ha detto...

Torno qui sempre con l’emozione addosso. Spero sempre che la pagina faccia in fretta a caricarsi.
Oggi scopro che il tuo Blog è cambiato. Meraviglioso. Una perfetta assonanza di colori. Complimenti, dolce Calliope.
E poi queste frasi, che colpiscono sempre il battito piû recondito e puro del cuore.
Sì. Devo dire che mi sei mancata. E per la verità mi manchi sempre, quando non posso esserci "materialmente".
Ti stringo.

Mestolo e Paiolo ha detto...

Con queste bellissime elucubrazioni, ti auguro buona domenica.
Un abbraccio

Alexia ha detto...

"La forza di un'attrazione non è dovuta alla mescolanza degli elementi ma alla fantasia dell'astratta mescolanza."

Come è vera, fantasia e realtà che si fondono in un dolce canto all'unisono!

Buona notte Musa, grazie per le tue perle di saggetta!

Alexia

DARK - LUNA ha detto...

Questo spazio, per rappresentarti a dovere non dovrebbe portare il titolo che porta.
"perle d'infinito" lascia intendere "porzioni" dello stesso...
briciole, gocce...
Tu, tesoro mio, sei e possiedi l'infinito...
Non c'è fondo nella tua anima, non si tocca mai terra, si naviga, vola, si sogna, medita, si esplora...
Sei un incanto...
Sembra che stia divagando rispetto alle parole del tuo post?
No-no....
Sono partita, ispirata, dal post, ma, d'istinto sono andata oltre, dove la tua anima va e dove mi conduci e sai condurre, con tanta di quella naturalezza che, uscendo da qui...si continua a rimanere sospesi nell'essenza, nell'infinito...
Ti adoro!
é inutile, non mi stancherò mai di dirtelo!

Mercurio ha detto...

Grazie della citazione: io c'ho messo il pavimento, ma tu sopra ci hai costruito un'intera casa...
Leggerti riempie.
Un saluto, Musa.

M.