Benvenuti nel mio Universo dove Acqua Terra Aria Fuoco lambiscono le sponde della mia Anima che brucia nella carnalità di un abbraccio profumato di Amore ardente sul rogo della Passione

martedì 2 febbraio 2010

Dettagli tra presente e passato.


Cammino su quel ponte tibetano,
con accortezza ed accuratezza,
sospesa tra cielo e terra in equilibrio inebriante.
Dondolavo aggrappata a quelle mani che non volevano lasciarti andare.
Mi hai strattonata rischiando di farmi cadere ...
ho vacillato ...
ed ho provato il dolore di vedermi ai confini del cuore, sanguinante.
Nei miei giorni sempre diversi apparentemente uguali è solo con i dettagli che io vivo.
Una parola, un profumo, un sentire l'invisibile.
Sono felice ma non so il motivo.
Auguro anche a te la stessa felicità.
Viaggio all'inverso per andare avanti,
e vedo che non riesco a fare a meno di amare.
La mia anima è stata forgiata per non avere aspettative,
è stata creata per sognare e desiderare e per fare avverare l'impossibile.
Proseguo bagnata di indignazione ma riscaldata dalla speranza che ogni più piccolo dettaglio è l'importanza dell'indispensabile e dell'essenziale.
E' sera ma non è mai notte.

17 commenti:

Kylie ha detto...

La mia anima è stata forgiata per non avere aspettative,
è stata creata per sognare e desiderare e per fare avverare l'impossibile.

Spettacolare!

Un abbraccio forte

Felinità ha detto...

Che splendido questo testo , bellissimo quel finale .... è sera ma non è mai notte .....
così intrisa di sensazioni diverse, anche opposte, che si fondono in una armonia melanconica m apien adi speranza. Veramente intenso.
Un abbraccio mia cara dolce Musotta

UIFPW08 ha detto...

Grande ispirazione, bellissima.
Maurizio

Alexia ha detto...

e...scendo sull'altra riva,
silenziosa,
aspettando che il sole
crei unità fra cielo e terra.

Un aura deliziosa,
che crea una scia luminosa
al sorger della luna.

Profumo di "felicità"
che odore non ha
ma un sentimento cresce già...

Amare
è poter sentire vibrare il cuore
mentre l'anima risuona,
quando i sogni
impossibili
diventano
desideri realizzabili.

La notte non è
mai buia,
se ci sei tu stella luminosa.

Con affetto,
ღ Alexia ღ

Dekker ha detto...

Il dolore di vedersi ai confini del cuore è simile a quello provato guardando il mondo nell'istante in cui la sera indugia verso la notte.
It's not dark yet, no, but it's getting there...

Calliope ha detto...

Sai Dekker...è la sera la parte migliore della mia giornata..come se sorgessi io al tramontar del sole insieme alla luna più visibile.

Calliope ha detto...

Kylie grazie per lo spettacolare..
hai individuato la frase forse più significativa dei miei pensieri.

Calliope ha detto...

Mia cara Lucyfel sono felicissima..
tu leggi ciò che scrivo con empatia allo stato puro e lo traduci benissimo.
Sei grande mia cara.
Un bacione.

Calliope ha detto...

L'ispirazione...chi è costei????

Ciao Maurizio ti ringrazio.

^_^

Calliope ha detto...

Ed eccoci qui..dopo il the fumante ti leggo e trovo frammenti di me in te in una bellissima fusione di risposte del cuore.
Cara Alexia grazie delle tue parole..
tu mi fai davvero sentire Musa.

Calliope ha detto...

Alexia ti invito a cena ^_^

Mi piace averti intorno mia dolcissima Madame un grosso bacio!!

Gabry ha detto...

Bellissima questa tua lirica Calliope dove il filo conduttore è la speranza e la voglia di continuare a sognare e dove anche la sera non è mai buia per la nostra anima.

Un abbraccio e buona giornata!

Pupottina ha detto...

grazie per il sostegno che hai dimostrato verso di me oggi...
purtroppo chi ha problemi nel reale non riesce a nasconderli nel virtuale... però è inutile prendersela con chi non ha colpe... o forse spera che prima o poi trovi quella che le dà problemi... eheheheh
buon proseguimento

^___________^

Lusia ha detto...

Le tue sono parole vive, che emozionano e sospingono il pensiero in quelle zone remote della coscienza dove le sensazioni tendono a non arrivare, perchè ostacolate da varie tribolazioni dell'animo...leggo e sento tutto il mio dolore, ma non brucia come al solito, lo guardo a distanza di sicurezza, su una goccia di pace che a volte questo giorno infame mi concede, e anch'io comprendo che un dettaglio ha più valore a volte di un'intera battaglia contro tutto quel male...un dettaglio che però nasconde qualcosa di grande, una speranza, una voglia sfrenata, incommensurabile di vincere il pericolo che minaccia la tua vita e quella di coloro che ami. Quella che io vivo è una notte profonda che mi terrorizza, che mi ucciderebbe se non mi aggrappassi al dettaglio che esiste l'alba a rischiarare anche l'oscurità più fredda. Magari la tua sera è anche l'alba di un giorno sfolgorante...il mio scopo è di non lasciare mai quel raggio di luce che da senso alla mia notte e che l'avvicina passo dopo passo ad un'alba sfolgorante.....
Complimenti Musa Calliope per queste parole, stelle del cielo notturno!
Ti saluto con affetto
Un abbraccio

Raffaele ha detto...

Ciao Carissima Armoniosa Calliope,
Che bella cosa quando la voce del cuore passa dai sacri reami dell'anima per espandere in questo celato sentiero l'invisibile reale infinito amore.

ARCHERY AND ZEN ha detto...

E' sera ma non è mai notte. Una cosa da ricordare nei momenti più difficili. Ciao Alex

Alexia ha detto...

Un altro giorno è passato...
e il tuo silenzio
intorno
ha lasciato un piccolo senso di vuoto in me,
fino a quando,
aperta la porta, di casa tua,
entro silenziosa e
scopro un immagine nuova...
ad accoglierMi.

Mi accorgo che ci sei,silenziosa,
con tutta la tua energia
positiva.
Profonda è la riflessione, non ti voglio assolutamente disturbare. Ti lascio in buona compagnia...
il leggero chiarore di quel lume della ragione che rischiare
le nuvole arruffate...
Un lungo corso d'acqua pura,
verso l'infinito tempo...
e ti alzi da quel luogo magico e incantato ancora più Musa di quando ti ho lasciato l'ultima volta che ti ho abbracciato.
Serena notte,

ღ Madame Alexia ღ