Benvenuti nel mio Universo dove Acqua Terra Aria Fuoco lambiscono le sponde della mia Anima che brucia nella carnalità di un abbraccio profumato di Amore ardente sul rogo della Passione

lunedì 21 luglio 2008

Lettera aperta al Ministro Bossi



"Caro" Ministro Bossi

(anche se più giusto sarebbe definirla "Ignobile rappresentante del governo italiano") sono sconcertata e profondamente arrabbiata. Probabilmente Lei se ne farebbe un baffo delle mie opinioni, ma non mi interessa ed anche se le mie parole non Le arriveranno mai, voglio esternare lo stesso, il mio sdegno verso i suoi modi ed interventi.

Errare è umano ma perseverare è diabolico. Lei non è nuovo ad uscite del genere, e dall'alto della sua carica istituzionale, dovrebbe solo vergognarsi dei suoi comportamenti.

Ma chi si crede di essere! Si ricordi, semmai l'avesse scordato che "anche" lei è un italiano (indegno di esserlo ma è la realtà dei fatti). Quel gestaccio contro l'inno di Mameli, uno dei simboli dell'Italia, Lei lo ha rivolto praticamente a tutti gli italiani...la frase Schiavi di Roma..mio caro Ministro, dovrebbe vederla nella giusta ottica della metafora: Io sono "schiava" di Roma perchè è la nostra Capitale, sede indiscussa e punto di riferimento della vita di noi cittadini.

Anche se un giorno dovesse attuarsi il Federalismo da lei tanto agognato, che faremo caro ministro...cancelliamo Roma dai libri di scuola o riscriviamo la storia di Roma Ladrona come l'ha definita Lei stessa tempo fa??

Lei è un "uomo" piccolo piccolo, "grande" solo perchè è stato messo al Governo da chi crede nelle sue capacità di riforme positive. Secondo me, Lei è un incapace dell'Italia, con al seguito solo uno stuolo di gente esaltata che ha imbonito con i suoi pensieri estremisti. E' un insicuro, un Hitler senza baffi! Razzista e superficiale.

Ritorni a scuola, o per lo meno ripassi la Storia d'Italia, la Costituzione e tutti i sacrifici compiuti dalla gente per arrivare ad ottenere quel che siamo oggi, un Popolo che tutti invidiano, una terra che tutti vedono come l'America d'Europa, terra di speranza.

Le è convenuto però essere "Schiavo" di Roma, in campagna elettorale vero? Le voglio rimembrar che se Lei si trova dov'è adesso lo deve agli italiani, ed anche a quella Roma che adesso tanto bistratta. In quel caso ha chinato il capo, assoggettandosi ad essere un servitore degli italiani. Ormai distinguo in Lei, il dottor Jeckyll ed il mr. Hide della situazione, il Bossi pre e post elezioni. Complimenti!!!

Non ho mai distinto il Sud dal Nord, perchè IO in primis mi sento Italiana!!

Le darei io qualche lezione scolastica, pur non essendo una professoressa, di certo ne so più di Lei di storia italiana!

Si è mai chiesto il perchè, come dice Lei, due professori su tre sono meridionali?? La parola "merito" le dice nulla? No, Lei conosce solo le parole settentrionali e meridionali, due caste di italiani diverse vero?

Le darei l'espulsione dall'Italia, un foglio di via senza ritorno, ma purtroppo non posso, a noi è toccata questa croce e dobbiamo sopportare. E poi ... non sarebbe giusto che Lei andasse a rovinare o denigrare qualche altro Stato, perchè nessun Paese al mondo merita un cittadino come Lei. Oh, mi scusi, evidentemente il concetto di cittadino del mondo Lei non sa cos'è, visto che manco capisce cosa vuol dire cittadino italiano...

Mi dispiace per suo figlio e sulla tesi su Cattaneo, non commento perchè le colpe dei genitori non devono mai gravare sui figli. Lei vuole eliminare Pirandello e Sciascia, mi viene da ridere e sto zitta su questo suo dire perchè al posto mio parlano le loro opere, indiscusse in tutto il mondo, non solo in Italia. (Pirandello Nobel letteratura 1934). Scordo sempre i suoi preconcetti, i suoi paraocchi...mi scusi, capisco che non può comprendere così grandi e profondi uomini...

Le reazioni del mondo politico sono quelle di distanza da Lei e Le chiedono di porgere "semplicemente" delle scuse. Personalmente delle sue scuse non saprei cosa farmene, perchè sarebbe solo una farsa, una mossa politica, utile all'intricato gioco di potere, quel potere che Lei ama ma che non sa gestire, imbevuto solo delle sue idee razziste e reazionarie. Non si può "uccidere" recidivamente per poi chiedere ancora una volta scusa: E' un'ulteriore offesa all'intelligenza degli italiani!!

Definiscono i suoi gesti folkloristici come un qualcosa da non strumentalizzare. Manco la dovrebbero proprio considerare, perchè forse è proprio questo il suo ruolo, quello che più Le si addice: Un momento folkloristico. Peccato che gli spettatori italiani sono stanchi di assistere a questi fenomeni da baraccone. Ha scambiato l'Italia per un teatrino?? Ma si ritiri e ci lasci in pace, abbiamo ben altri problemi da risolvere, che tenere a bada un burattino senza fili, una scheggia impazzita che disonora il nostro Bel Paese.

Che tipo di riforme potranno mai venire da una persona che di riforme dovrebbe solo attuarle nel suo cervello e nella sua educazione e rispetto verso tutti.

Buon lavoro "caro" Ministro.

Senza stima e senza rispetto.

Una siciliana inc....ta nera.

13 commenti:

Anonimo ha detto...

Bella, questa missiva... Speriamo che la legga qualche leghista e che rifletta su queste parole che esprimono il pensiero di molti italiani.
Ciao, lindy

Calliope ha detto...

Grazie lindy.., l'ho scritta con tutto il cuore, pensavo di spedirla al ministro in persona ma sarebbe stato inutile..vedendo il mittente..dalla Sicilia, l'avrebbe sicuramente cestinata :(((

Il guard.del faro ha detto...

Gentile amica, girovagando da un blog all'altro (cosa che invero faccio molto di rado) mi sono imbattuto in questo post.
Lo sottoscrivo in pieno. E' quello che avrei voluto scrivere io, se il mio blog non fosse improntato ad una certa goliardia di fondo, che lo rende prevalentemente un luogo di svago e di sorrisi.
Mi associo dunque a ciò che hai scritto e mi congratulo con te per la lucidità e il coraggio dimostrati.

Calliope ha detto...

Grazie Guardiano del Faro per il tuo gratificante ed incoraggiante commento. E' anche per questo che il mio blog si chiama musauniverso.
Voglio parlare,con educazione e sincerità ciò che la mia testolina ed il mio cuore elaborano...a volte collaborativi, a volte in combutta tra loro, ma pur sempre facenti parte di me.
Buona serata e ancora grazie per la tua visita ed il tuo intervento gentile amico.

Il guard.del faro ha detto...

Grazie di cuore per aver visitato il nostro (modesto) blog.
Torna pure quando vuoi.
Intanto, sperando di farti cosa gradita, linko questo tuo sito su Faro.

Calliope ha detto...

Guardiano..sono senza parole!!!
(E non è semplice lasciarmi in silenzio :))))
Sei modesto, altruista e tanto gentile.
Certo che ci torno al Faro e con vero piacere.
Per me avere il mio link nel Faro è davvero un regalo stupendo..GRAZIE di cuore.
Intanto il minimo che posso fare è inserire il tuo nel mio, anche se era già mia intenzione farlo, ma tu mi hai preceduta, piacevolmente preceduta.
..come vedi io ne ho pochi link inseriti sia perchè sono una novizia, sia perchè inserisco solo quelli che mi piacciono veramente ed ai quali partecipo attivamente.
Un grosso saluto ed a presto allora.
..........e così fu che il Faro illuminò Perle di infinito :)))

Il guard.del faro ha detto...

Per correttezza devo dire che non ho potuto linkarti ancora, perché ho incontrato delle difficoltà tecniche, ma domenica sera, quando torna Mestolo&Paiolo (che un altro amministratore del faro) sarai anche tu sul blog!
A presto e grazie per le tue parole di apprezzamento.

Calliope ha detto...

Quindi..riepilogando:
modesto, altruista,gentile ed anche corretto...poteva il Faro aver miglior Guardiano??
Non preoccuparti...saprò attendere!! Mestolo&Paiolo..proprio lui deve inserirmi?? Non è che magari sbaglia e mi inserisce in una delle sue ricette per cucinarmi??
Naturalmente sto scherzando...mhmhm la simpatia e la goliardia del tuo blog mi ha già contagiata :)))
Ciao Guardiano, a presto.
Ps: mi piace molto la dicitura che c'è nel sottotitolo del Faro, mi ci trovo alla grande e verrò volentieri a trovarvi.

Il guard.del faro ha detto...

Grazie ancora! Se vuoi un invito a collaborare, scrivi a nigeldavemport(chiocciola)libero.it
indicando il tuo indirizzo di posta.
A presto.

Calliope ha detto...

Sono lusingata, praticamente inaspettato il tuo intervento.
Sono nuova, non ho esperienza dei blogs, curo il mio come una dolce creatura ed ha bisogno di tante amorevoli cure. Mi sento piccola piccola..in confronto alla grandezza del Faro e dei suoi collaboratori..mi chiedo..ne sarei all'altezza?? (.. è davvero ciò che in questo momento penso e con sincerità ti espongo)
Grazie ancora Guardiano, sono stata felicissima del nostro incontro e spero che non si interrompa..)
Buona notte.

Il guard.del faro ha detto...

>mi chiedo..ne sarei all'altezza??

Certo, l'hai dimostrato ampiamente con un paio di simpaticissimi interventi sul Faro, senza contare quello per cui ti ho contattata...
^__^

Calliope ha detto...

Mr. Nigel Davemport si prepari a ricevere una mia mail non appena possibile..sa..scrivere una mail richiede un minimo di impegno, anche perchè mi ha "scritturata" Guardiano ma..se lei, provinandomi, dalla mail, non dovesse promuovermi..che figura faccio fare a Guardiano che le presenta gente che lui reputa all'altezza??!!
cmq, a parte gli scherzi..Guardiano,si ho deciso di iniziare il prima possibile la mia avventura nel Faro. Sono emozionata e contenta. A presto!!!

Il guard.del faro ha detto...

>ho deciso di iniziare il prima >possibile la mia avventura nel >Faro.

Ne sono lieto, gentile amica. Davvero.
Scrivimi e risponderò subito alla tua mail, introducendoti un po' nell'atmosfera del Faro. A presto...