Benvenuti nel mio Universo dove Acqua Terra Aria Fuoco lambiscono le sponde della mia Anima che brucia nella carnalità di un abbraccio profumato di Amore ardente sul rogo della Passione

mercoledì 13 maggio 2009

Magia del Creato I


L'universo, gli astri, l'origine del Tutto originato dal Nulla..
da parte di Colui che è l'Alfa e l'Omega del Tutto.
Un grande progetto, un'idea che si è materializzata, un percorso disegnato, invisibile e misterioso.

Quanta bellezza..
La religione cristiana condanna e allontana l'astrologia e la magia, considerandole eretiche ma..
mi chiedo..

Quella mappa astrale di bellezza voluta da Dio è un caso? Non serve a nulla?


......Continua.

7 commenti:

marina ha detto...

Nell'atichità la mappa astrale serviva ad identificare il Daimon.
Io personalmente ritengo che i simboli ed i miti dell'astrologia siano un buon esercizio per l'attivazione dei simboli contenuti nell'inconscio e per l'immaginazione...quella che non viaggia sul piano del conosciuto...
Ciao donna del Cancro con ascendente Saggittario (guarda caso: l'amico delle Muse! Ti suggerisce niente questa immagine?)

Pupottina ha detto...

l'Universo con tutte le sue stelle servono a farci perdere nel loro mistero, nel loro fascino ed a farci credere nella grandezza del creato....
^________^
un abbraccio

Pupottina ha detto...

rispondo: grazie per le stupende parole che hai avuto per me....
sei veramente un'amica....

il martedì non scrivo io, ma Penelope...

;-)

Calliope ha detto...

Buongiorno meraviglie del creato.

max ha detto...

Bongiorno Calliope, la magia è per le fiabe, per i bambini, uno è libero di credere o no a queste cose, la religione Cristiana va con i piedi di piombo pure sui miracoli, figurati con la magia...

Calliope ha detto...

Max..nel Divino tu non vedi Magia?..e non mi rierisco ai ciarlatani ma a qualcosa di molto più grande.
Io credo ai miracoli.

Marina..già..eh si..le immagini..
baci


Pupottina, sei una meaviglia del creato dagli occhi Belli. ^_^

Annarita ha detto...

Un interrogativo che mi sento di condividere e che non può avere una risposta banale.

salutoni, Calliope:)