Benvenuti nel mio Universo dove Acqua Terra Aria Fuoco lambiscono le sponde della mia Anima che brucia nella carnalità di un abbraccio profumato di Amore ardente sul rogo della Passione

venerdì 10 aprile 2009

La notte oscura degli Abruzzesi



Stiamo oggi vicini, nella preghiera e col conforto del cuore, accanto a coloro che hanno perso i loro cari durante il terremoto che ha strappato tante, tante persone da questa Terra.


Che possano trovare la pace tutti.


Abbiamo tutti in serbo la nostra Notte Oscura di agonia angoscia disperazione lacrime dolore.


Venerdì di sofferenza per tutti.


Preghiamo.



Signore..stai soffrendo con noi ma nella tua misericordia immensa, allevia tanto dolore di cuori in pena...non farli allontanare da Te.

Stanno bevendo l'amaro calice della sofferenza.

Aiutali.

4 commenti:

serenella ha detto...

Bellissimo pensiero il tuo. Abbiamo tutti in serbo la nostra notte di dolore.

Calliope ha detto...

Se solo non perdessimo di vista questo pensiero cara Serenella forse il mondo sarebbe migliore..

Gabry in blog Belella ha detto...

Auguri Calliope per questa Pasqua un pò triste con la speranza che possa essere una vera rinascita specialmente per i terremotati abruzzesi.

Calliope ha detto...

Gabriella..questa Pasqua è triste ma spero che i cuori in pena degli abruzzesi..risorgano anch'essi..con amore e speranza.